Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links
 pagina visitata 2130 volte dal 16/02/2011  

Ph.D Silvia Rebeschini

Laureata in Scienze Ambientali nel 1995 presso l’Università di Ca’ Foscari di Venezia con 110/110 e lode con tesi sperimentale sull’analisi vegetazionale nell'ambito di uno studio di impatto ambientale. Ha partecipato al progetto Erasmus per un periodo di sei mesi presso la Coventry University (UK), superando le prove d'esame finali.

Il percorso lavorativo è iniziato con la libera professione, inizialmente presso il Comune di Venezia (Ufficio Protezione civile) e successivamente presso due studi privati di consulenza ambientale di Padova e Vicenza.

Nel 1999 entra nella pubblica Amministrazione: dopo una breve esperienza come responsabile dell’ufficio ecologia del Comune di Bassano del Grappa (VI), dal 2000 è impiegata presso l’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione del Veneto (ARPAV) dove ha l’opportunità di lavorare in diverse strutture interne all’Agenzia e collaborare con soggetti esterni, sia su scala locale che nazionale.
In qualità di responsabile dell’ufficio statistiche e rapporti ambientali dal 2000 ha coordinato la realizzazione delle edizioni del Rapporto sugli indicatori ambientali del Veneto e nel 2008 la realizzazione del portale informativo per la diffusione dei dati via web.
All'interno del Settore Sistema Informativo ha contribuito alla predisposizione di alcuni strumenti del SIRAV (Sistema Informativo Regionale Ambientale del Veneto), occupandosi dell'analisi dei requisiti, del controllo dei prodotti realizzati e della formazione degli utenti.
Nel 2006 ha iniziato a collaborare con la Regione Veneto per la predisposizione, l’aggiornamento e la trasmissione periodica dei dati previsti dalla LR 11/2004.

Da gennaio 2011 è dottoranda in Nuove Tecnologie e Informazione Territorio Ambiente presso l’Università IUAV di Venezia con l’obiettivo principale di sviluppare nuove competenze sull’utilizzo di strumenti e tecnologie innovative per la  diffusione dell’informazione ambientale attraverso lo studio delle opportunità di conoscenza ambientale offerte dal monitoraggio partecipato, dagli strumenti per la condivisione di dati e informazioni provenienti da più fonti informative, dai sistemi di sensoristica diffusa.  

L’argomento del progetto di ricerca consiste nello studio del verde urbano in un contesto di gestione efficiente della risorsa nell’ambito di una smart city. In particolare il tema della ricerca riguarda la quantificazione dei benefici sulla qualità dell’aria prodotti dalla vegetazione presente in ambito urbano attraverso l’applicazione del modello UFORE (iTreeEco)

curriculum vitae

  • Linee di ricerca nella Scuola di Dottorato

Nuove tecnologie

Monitoraggio partecipato

Verde urbano

Inquinamento dell'aria

  • Tecnologie

GIS

  • Pubblicazioni e prodotti della ricerca

Rapporto finale I anno - Gennaio 2012

Rapporto finale II anno- Gennaio 2013

Rebeschini S. – Camporese R. “Gli open data ambientali” in rivista elettronica Bibliotime, anno XIV, numero 3, nov 2011

Rebeschini S. – Camporese R. “Informazioni e dati ambientali. La pubblica amministrazione verso l’Open Data rivista Ambiente Risorse Salute n. 130 lug/dic 2011

 

  • Contatti

                    e-mail: srebeschini@gmail.com