Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links sei in: > HOME > NTCTA e Smart City
 pagina visitata 5385 volte dal 28/11/2012  

NTCTA e Smart City

Il dottorato Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente è fortemente orientato all’integrazione, allo sviluppo e all'utilizzo dei nuovi sistemi dell’Information technology con le tematiche principali del modello Smart City.

Il termine Smart City non ha ad oggi una definizione univoca, ma rappresenta una cornice all'interno della quale si declinano i diversi contesti. Va anche evidenziato che spesso questo termine viene adattato ai diversi contesti a seconda degli ambiti applicativi e degli attori coinvolti.

All’interno della cornice Smart City si possono identificare sei categorie tematiche principali: smart economy, smart mobility, smart environment, smart people, smart living, smart governance.

Smart cities

All’interno di queste categorie si colloca la maggior parte delle iniziative di ricerca e formazione sviluppate all’interno del dottorato NT&ITA. E’ ormai consolidata l’idea che la sperimentazione di soluzioni e applicazioni innovative per il miglioramento della conoscenza e della governance della città, sia alla base dei processi di pianificazione e progettazione di un sistema urbano che risponda al meglio  alle reali esigenze dei cittadini.

È possibile consultare il video introduttivo all’incontro del 18 gennaio 2012 al Collegio Docenti del dottorato Nuove Tecnologie & Informazione Territorio Ambiente dove si evidenzia l’integrazione dei concetti tipici del dottorato con le tematiche che gravitano attorno al modello Smart City.


 

Guarda il video a schermo intero

 

Accedi alla piattaforma per navigare in modo interattivo i contenuti relativi alle tematiche del dottorato smart city.

(N.B. per attivare tutti i contenuti, dopo aver lanciato il sistema, è necessario cliccare sulle etichette gialle e spuntare i contenuti deiderati)

(interactive platform developed using Fineo. DensityDesign Research Lab - Politecnico di Milano)