Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links
 pagina visitata 1232 volte dal 25/03/2013  

Geo-FreeDOM

"Geo-FreeDOM: impatti di Free, Digital, Open, Mobile sul business geomatico, tendenze evolutive e prospettive future"

La tesi di dottorato prende le mosse dalla constatazione che viviamo un periodo di grandi trasformazioni rese possibili dal progresso straordinario delle nuove tecnologie, oltre che dall'affacciarsi di ineludibili sfide storiche inerenti i temi dell'economia, della finanza globale, dell'approvvigionamento energetico e, più in senso lato, della sostenibilità ambientale e sociale dello sviluppo. Questo scenario sta impattando - e ancor più impatterà in futuro - sul mondo del business geomatico, mettendo a rischio attività imprenditoriali e professioni consolidate ma al contempo creando nuove opportunità sia imprenditoriali che professionali.
Prendendo spunto dal settore della geomatica quale elemento su cui avviare una riflessione critica,vengono identificati quattro fondamentali drivers di cambiamento, rappresentabili nei concetti di “Free”, “Digital”, “Open”, “Mobile”.
L'idea della ricerca consiste nell'approfondire tali concetti analizzandone dapprima i meccanismi e le logiche di sviluppo, e successivamente valutandone da una parte il loro impatto, reale e potenziale, sui business geomatici esistenti, e dall'altra le opportunità nuove che da esse possono scaturire in termini di business geomatici innovativi.
Il lavoro, dopo un primo inquadramento dei business geomatici e delle relative figure professionali, procede con un approfondimento delle modalità di sviluppo dei quattro drivers individuati. A chiusura della trattazione relativa ai quattro temi, è presente un capitolo in cui si evidenziano alcune tendenze, di tipo trasversale rispetto ai temi stessi, che completano il quadro sino a quel momento delineato, ponendo sul tavolo alcune problematiche e tematiche di discussione aperte e di carattere più generale. Successivamente si perviene ad una sintesi complessiva degli impatti, positivi e negativi, dei quattro drivers di cambiamento sul settore scelto come riferimento, quello cioè relativo al business geomatico. Le conclusioni sono trattate sia in modo discorsivo, sia fissando alcuni elementi in forma di tabelle, punteggi e grafici di sintesi.
 
Infine, per dare concretezza all'analisi svolta, è presente una sezione finale in cui si presentano tre “innovative case studies” tratti dall'esperienza professionale dell'autore nel corso degli ultimi anni, tramite i quali si vuole dare il senso della traduzione in pratica delle ispirazioni e dei suggerimenti tratti dal lavoro di ricerca precedentemente dettagliato.
 
Il lavoro di ricerca qui descritto ha quindi l'aspirazione e l'ambizione a non rimanere una mera trattazione di stile, ma piuttosto uno stimolo agli amanti della geografia finalizzato a ripensarla profondamente per mantenerla in vita, riattualizzarla e riproporla in nuove forme, più in linea con i tempi ed i cambiamenti che stiamo vivendo.
 
Paolo Dosso
 
Presentazione
Documento Tesi