Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links
 pagina visitata 3435 volte dal 01/02/2008  

Ph.D Silvia Dalla Costa

Formazione
Si è laureata in Architettura presso l\'Università IUAV di Venezia nel 1997 con una tesi sulla riqualificazione di spazi urbani nella città di Madrid. Successivamente ha svolto un periodo di tirocinio all’estero (Francia - Progetto Leonardo) e intrapreso una serie di collaborazioni professionali in campo architettonico. Nel 2001/2002 ha frequentato il Master Universitario IUAV di II livello in “SIT & Telerilevamento” e partecipato ad alcuni corsi di formazione professionale nell’ambito ITC e informazione territoriale.

Esperienza professionale
Nel 1998 ha iniziato la collaborazione in campo universitario con il Corso di Laurea in Sistemi Informativi Territoriali, riprogettando l\'attività di tirocinio e placement e partecipando in maniera attiva al conseguimento della certificazione di qualità (UNI EN ISO 9001). Successivamente ha coordinamento e sviluppato alcune ricerche e convenzioni riguardanti la progettazione di SIT e Web Gis. Dal 1998 esercita inoltre la libera professione. Le competenze professionali riguardano il coordinamento di progetti, l’analisi delle domande informative, la redazione di Studi di fattibilità per la progettazione e realizzazione di SIT, di banche dati geografiche e di applicazioni Web Gis personalizzate. I lavori realizzati più significativi si riferiscono alla progettazione di sistemi a supporto della pianificazione territoriale e del marketing territoriale, turistico ed economico. Tra questi si segnalano la progettazione e realizzazione del Web Gis per la consultazione del PRG del Comune di Asti, del portale "Investi in Asti", dell’applicativo per la gestione e progettazione della rete illuminazione pubblica comunale di Asti e della rete idrica e fognaria del Comune di Caldaro (BZ). E’ inoltre consulente per la progettazione del Web Gis del Comune di Belluno e per la definizione del geodatabase del PAT per il Comune di Venezia.

Esperienza in attività didattiche e di ricerca
Nel 2005/2006 è stata titolare presso il Dipartimento di Pianificazione di un assegno di ricerca dal titolo "Integrazione, trattamento e distribuzione di dati territorio-ambiente acquisiti da sensori a bordo di piattaforme satellitari, aeree, veicolari e marine". È stata ed è tuttora collaboratrice alla didattica nell’ambito del Corso di laurea specialistica in Pianificazione e Politiche per l’Ambiente dello IUAV (Sistemi Informativi Geografici 2, Telerilevamento, assistenza al laboratorio Energia e Territorio, direttrice prof.ssa M. Reho) e docente di laboratorio GIS all’European Master in Urbanism – EMU (coordinatore prof. B. Secchi)
Le principali attività di ricerca sono state:

  • 2006/07 progettazione di banche dati geografiche e analisi spaziali applicate ai processi “da biomassa a energia”, nell’ambito della Ricerca PRIN dal titolo “Fonti energetiche rinnovabili, ambiente e paesaggio rurale” (ruolo svolto: analisi preliminare, reperimento ed elaborazione dati, progettazione e realizzazione database, costruzione mappe tematiche);
  • 2005/07 collaborazione all’iniziativa “Progetto Monitor Sky Arrow”, per la progettazione e realizzazione di un volo con velivolo “multisensore” sky arrow (ruolo svolto: individuazione aree e applicazioni, pianificazione del volo e dell’elaborazione dati);
  • 2003/05 realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria in materia di Molluschicoltura per conto della Regione Veneto. Ricerca finanziata dal Ministero della Salute (ruolo svolto: coordinamento della Ricerca, rapporti tra soggetti coinvolti, analisi preliminare, definizione e progettazione del Web Gis in ambiente FOOS)

Competenze specialistiche

  • Redazione di studi di fattibilità e progetti per la realizzazione di Sistemi Informativi Territoriali;
  • disegno dei modelli di dati geografici e conoscenza degli standard e degli strumenti GeoDBMS;
  • predisposizione di specifiche tecniche per l’acquisizione di dati territoriali anche con tecniche di remote sensing;
  • progettazione e coordinamento dello sviluppo di applicazioni Web Gis con tecnologie FOSS e commerciali (definizione funzionalità, progettazione interfacce, scelta delle tecnologie) anche con architetture service oriented secondo gli standard OGC;
  • conoscenza di metodi e strumenti sia FOSS che commerciali per analisi spaziale.

Interessi di ricerca attuali
Definizione di modelli, metodologie e procedure di acquisizione ed integrazione di dati provenienti da sensori multipiattaforma per il monitoraggio e il supporto alla pianificazione territoriale e ambientale; definizione di modelli e tecniche d’uso dell’informazione geografica come strumenti di supporto alla partecipazione e comunicazione di processi di pianificazione.