Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links
 pagina visitata 1205 volte dal 13/11/2012  

La tecnologia RFID come strumento di indagine delle reti sociali

Mariachiara Barzotto

Dottoranda in Economia Aziendale presso l’Advanced School of Economics (SSE) di Ca’ Foscari. Membro del Ca’ Foscari Competency Centre.

Temi della ricerca: Social Network Analysis, Organizational Behaviour, Human Resource Management e Knowledge Management, Emotional Intellicence.


giovedì 13 dicembre 2012
10.30 >13.00
VEGA

sede Unisky

 

Introduzione

Sebbene nelle organizzazioni venga fatto un uso massiccio di mezzi di comunicazione mediati (come email, skype, telefono), gli incontri faccia a faccia svolgono un ruolo insostituibile nel trasferire conoscenze tacite e complesse all’interno delle aziende. Tale trasferimento rappresenta un elemento essenziale nella produzione di idee creative nei contesti organizzativi.

Recentemente sono state sviluppate tecniche in grado di monitorare questo tipo di comunicazione. Tali tecniche si avvalgono dell’utilizzo della tecnologia RFID che permette il monitoraggio del numero e della durata di interazioni tra due soggetti che distano tra loro al massimo un metro e mezzo.  

L’analisi dei dati forniti dai sensori RFID consente la comprensione di un ampio ventaglio di aspetti della vita sociale all’interno delle aziende, come: la circolazione di conoscenze e competenze dei lavoratori; lo studio del rapporto fra spazi architettonici e relazioni interpersonali; la mappatura accurata del social network reale in un arco di tempo prolungato e, infine, l’indagine del legame tra struttura della rete ed esperienza affettiva.

Nel corso del seminario verranno presentati i risultati di una ricerca che ha analizzato l'insieme di fenomeni relativi alla vita sociale all’interno di una azienda.