Dottorato di Ricerca in Nuove Tecnologie per la Città, il Territorio e l'Ambiente
 Skip Navigation Links
 pagina visitata 1052 volte dal 17/12/2014  

Valentina Andreazzo

Dottore di Ricerca NT&ITA

Ciclo XXX

Laureata nel 2008 in Scienze della Pianificazione Urbana e Territoriale con la tesi "Dalla conoscenza all'azione: riflessioni "a più voci" intorno al planning" relatrice la prof.ssa Gelli (110/110). La tesi ha sviluppato i temi dell'interazione tra differenti conoscenze (esperte e locali) all'interno dei processi di pianificazione urbana. Nel 2011 consegue la laurea specialistica in "Pianificazione della Città e del Territorio" relatori i proff. L. Filesi e P.Gianoni (110/110 e lode). La tesi, "Gli spazi di transizione. Un'opportunità per la pianificazione del delta del Po", ha esplorato il tema degli spazi di transizione come elementi funzionali e morfologici per lo sviluppo di nuove tecniche di gestione e pianificazione del territorio. Consegue doppia abilitazione alla professione di Pianificatrice Territoriale nella prima sessione del 2011 ed alla professione di Geometra nella sessione unica del 2014.

 

Esperienze lavorative

Svolge un tirocinio curriculare nel 2010, presso il Consorzio Bonifica Delta Po Adige, dove elabora immagini satellitari per la costruzione di analisi e scenari di evoluzione degli habitat deltizi all'interno dell'Archivio Geografico delle Lagune del Delta Po. Nel 2011 svolge uno stage post-lauream all'U.C. Progetti Strategici e Politiche Comunitarie presso la Regione Veneto. Collabora con il team della prof. Reho e del prof. Patassini elaborando cartografie a supporto della ricerca inter-ateneo e iniziali strategie di azioni nel campo del cultural planning. Dal 2012 collabora come pianificatrice territoriale freelancer presso lo studio Biscossa Associati-architettura ed urbanistica, dove sviluppa competenze in:

  • gestione dei processi di progettazione architettonica ed urbana
  • sviluppo di scenari urbani per la rigenerazione urbana, nell'ambito della città di Padova.

 

Concorsi e seminari

Nel 2009 partecipa in team al Concorso di progettazione urbanistica UrbanPromo-giovani. Il progetto "VeGa-Venice Gateway" propone interventi di recupero urbano dell'area industriale Vega di Porto Marghera (VE) ed è finalista nel concorso in mostra a Venezia durante l'evento di marketing urbano e territoriale.

Presso l'International Summer School Delta del Po nel 2011, lavora a stretto contatto con designer, architetti e pianificatori di differenti università europee per la definizione di progetti di recupero degli ambienti deltizi di Porto Viro (RO), i quali sono parti integranti de "Delta landscapes. Geographies, scenarios, identities" Maria Chiara Tosi (2011).

Nel 2014 segue il ciclo di conferenze internazionali seguite all'interno della Biennale di Internazionale di Architettura "Barbara Cappochin" che sono spunto per lo sviluppo del progetto del concorso di riqualificazione urbana delle Piazze di Taglio di Po in mostra presso il Comune.

Collaborando alla progettazione architettonica ed urbana, inizia un percorso di formazione nel Building Information Modeling e l'applicazione in ambito urbano.

Dall'Ottobre 2014 segue un corso di formazione in Euro-progettazione presso la fondazione Fenice a Padova.

 

Dottorato

Oggi è dottoranda presso la Scuola di Dottorato, curriculum "Nuove tecnologie per il territorio, la città e l'ambiente" con progetto di ricerca legato alla tematica "Città e servizi: un progetto integrato per una nuova fruibilità dello spazio urbano".

  • Contatti e-mail:

v.andreazzo(at)gmail.com

andreazzo(at)iuav.it