Provincia di Rovigo - Osservatorio sulla sicurezza stradale
 Skip Navigation Links sei in: > HOME > Supporto alle decisioni
 pagina visitata 844 volte dal 31/10/2012  
Che fare: strumenti e metodi a supporto delle decisioni 

Consulta Provinciale sulla Sicurezza Stradale

Le decisioni in merito alle problematiche della sicurezza stradale vengono prese dalla Provincia nell’ambito della Consulta, un tavolo multi-attore che coinvolge anche soggetti esterni, sia enti sia organizzazioni o associazioni, oltre naturalmente alle forze dell’ordine.
Alla Consulta è demandato l’atto ultimo che traduce la conoscenza approfondita delle criticità in azioni concrete, sia sul versante socio-culturale sia su quello pianificatorio operativo. La Consulta si riunisce periodicamente (presumibilmente con cadenza almeno annuale) e, sulla base del quadro di conoscenze di volta in volta disponibile e aggiornato, delibera in merito alle azioni di mitigazione necessari alla mitigazione del fenomeno dell’incidentalità con l’obiettivo di coinvolgere in modo pro-attivo soggetti che normalmente operano in modo autonomo e settoriale. Agisce più efficacemente in base a regolamenti o accordi di programma mirati a garantire il diretto recepimento delle decisioni prese da parte dei singoli attori.
Il metodo di lavoro è quello del “sistema a rete”, ovvero un approccio basato sul coinvolgimento diretto dei soggetti sia istituzionali sia non istituzionali che ricoprono un ruolo in tema di sicurezza stradale, operanti sulla base di un quadro di conoscenze aggiornato e condiviso.

 

L'analisi dello stato di fatto

  • Tratte a rischio elevato
  • Concentrazione eventi incidentali
  • Sintesi dei contributi provenienti da segnalazioni e geo-blog
  • Sintesi dei contributi del programma “adotta una strada”

 

L'analisi dei trend

  • Variazioni del livello di rischio
  • Variazioni dell’incidentalità
  • Correlazione tra variazioni del rischio e variazioni dell’incidentalità

Report statistici interattiviMappe dei trends

 

Definizione di azioni

  • Individuazione di ambiti di intervento
  • Individuazione di operazioni di sensibilizzazione/educazione da attivare
  • Pubblicazione verbali e apertura forum tematico

Valutazione degli esiti

  • Sintesi dei contributi provenienti dal forum tematico
  • Sintesi dei contributi provenienti da segnalazioni e geo-blog